Video 2017

29/11/2017
E’ stato proprio il cardinale Crescenzio Sepe a celebrare la messa in occasione della festa del Beato, quest'anno ancora più sentita dai torresi vista l'ormai imminente santificazione.
E’ partito anche il conto alla rovescia per la festa dell'Immacolata. Prese tutte le dovute misure di sicurezza e pronto ovviamente il carro, che quest'anno sarà dedicato alla Madonna di Fatima, in occasione del centenario dall'ultima apparizione
Nel video la cerimonia e l’intervista a don Giosuè.

Servizio di TVCITY

6/12/2017
Tutto pronto per il carro trionfale che sfilerà venerdì per le strade di Torre del Greco, condizioni meteo permettendo. Preso dagli ultimi accorgimenti, immerso nella minuziosa cura dei dettagli, il maestro Lamberti- cui è stata affidata la progettazione e la realizzazione del carro, racconta i particolari del carro quest’anno dedicato alle apparizioni di Fatima.
Domani alle 14 in Basilica è in programma la tradizionale girata del carro in vista della processione dell’8 dicembre.
In caso di pioggia, la processione sarà spostata alla giornata di domenica.

Servizio di TVCITY




7/12/2017

L'attesa e la girata del Carro trionfale dell'Immacolata nella Basilica di Santa Croce in Torre del Greco (Napoli).Riprese di Ascione Giovanni,montaggio video e audio di Ascione Luigi.

7/12/2017

Un tocco di campana. Uno squillo di campanello. Un’armonia di accordi che si eleva solenne dall’organo. Un istante eternamente lungo. Poi pianti, preghiere, invocazioni e mani protese. Un solo grido, all’unisono, risuona per le navate della chiesa madre di Torre del Greco: “Viva Maria”, mentre il carro con l’effigie dell’Immacolata - sollevato dalle spalle dei portatori - attraversa l’altare maggiore e ruota dalla navata laterale portandosi in quella centrale con lo sguardo della Vergine rivolto al portone d’ingresso della Basilica, pronto ad uscire. Segue l’applauso, in un crescendo di emozioni e sorrisi mentre tutti, d’intorno – dal parroco ai fedeli, dai cittadini ai curiosi, dai tradizionalisti ai devoti si scambiano abbracci e si stringono in una condivisione di fede e speranza. Poi il chiasso ed un brusio di vita che esplode. E’ la vigilia dell’otto dicembre, e, per Torre del Greco inizia la Festa; sono le 14.00 del 7 dicembre: l’ora più cara ad ogni torrese e Santa Croce diventa così la meta principale dei cittadini. D’un tratto l’atmosfera cambia. Tutto si trasforma; persino la città assume un volto diverso. Il centro storico si colora di folla, i negozi si riempiono di gente, l’odore caldo dei dolci invade le strade; ovunque c’è fermento. È iniziata la magia del Natale. La girata del carro rappresenta per la città di Torre del Greco un momento di forte identità antropologica e religiosa, nel quale ogni torrese si riconosce e che vive con profondo senso di appartenenza ad un territorio che da oltre un secolo e mezzo si è consacrato totalmente alla Vergine Maria, impetrandone aiuto e protezione. E’ il senso antico ed immutato di una vicenda che incarna l’autorevolezza della storia e la spiritualità di una fede intramontabile e che da sempre ha connaturato il DNA del popolo torrese. Ave Maria, Ave Vergine Immacolata. Questo il grido che, per sempre, la città di Vincenzo Romano - prossimamente santo – ti eleverà ogni anno ad imperitura memoria.

Servizio di TVCITY

7/12/2017

Oggi si è rinnovata la tradizionale girata del carro dell’Immacolata all’interno della Basilica di Santa Croce a Torre del Greco. I portatori hanno effettuato la manovra sotto gli occhi dei fedeli emozionati. Una storia di fede e devozione che ogni anno coinvolge migliaia di torresi.

Servizio di TVCITY

7/12/2017 

Serenata a Maria Immacolata con zampogne e ciaramelle nella Basilica di Santa Croce in Torre del Greco (Napoli).Riprese di Ascione Giovanni,montaggio video e audio di Ascione Luigi.


7/12/2017 

Preghiera della Buonanotte a Maria Immacolata nella Basilica di Santa Croce in Torre del Greco (Napoli).
Riprese di Ascione Giovanni,montaggio video e audio di Ascione Luigi.


8/12/2017  

Prima Messa delle ore 0:00 nel giorno della festivita' dell'Immacolata,nella Basilica di Santa Croce in Torre del Greco.
Riprese di Ascione Giovanni,montaggio video e audio di Ascione Luigi.


8/12/2017 

Tota Pulchra della Corale Harmonia Nova diretta dal Maestro Vincenzo Nocerino nella Basilica di S.Croce di Torre del Greco .
Riprese di Ascione Giovanni,montaggio video e audio di Ascione Luigi.


8/12/2017 

La lunga notte torrese prima della Processione dell'Immacolata con Zampognari e Banda Musicale di Torre del Greco nella Basilica di S.Croce.Riprese di Antonio DiFranco,montaggio video e audio di Ascione Luigi.


8-12-2017 

Il Carro trionfale dell'Immacolata in processione per le vie di Torre del Greco (Napoli).
Riprese di Ascione Giovanni,montaggio video e audio di Ascione Luigi.
Ogni anno dal 1862
Si rinnova il voto dei torresi all'Immacolata.
I progettisti e gli esecutori.
La devozione dei portatori.
Il popolo di Torre del Greco.
Una tradizione di amore e di fede.


8/12/2017
Una storia ed il suo significato. Un popolo ed il suo volto. Una fede e la sua tradizione. E' l'Immacolata concezione, il dogma della chiesa, che a Torre del Greco diventa espressione di una comunità e delle sue radici; delle sue vicende e delle sue vicissitudini. La donna Tota pulchra che, a Betlemme generò il redentore del mondo e Torre del Greco, la città generata dalla montagna infuocata: il Vesuvio. Un voto ed una testimonianza che si rigenerano con straordinaria emozione ogni anno e da 31 lustri, quando quelle mani giunte che racchiudono il mondo intero e la sua umanità, e quella corona - effigie di arte e maestria torrese - oltrepassa solenne la soglia del portone d'ingresso della Basilica di Santa Croce, mirabilmente trionfante sul carro condotto a spalla dagli oltre 600 portatori, mentre accordi festanti si innalzano dalle canne dell organo. E' la Festa più intima di una terra e di un popolo che ha il cuore tinto di rosso, come il fuoco della sua storia, come lo zelo per la Vergine Maria e come l'oro del Mediterraneo: il corallo. Questa mattina a Torre del Greco la processione dell'Immacolata. Migliaia di persone si sono riversare in strada per partecipare al momento di preghiera e condivisione. Al seguito del carro i parroci, il commissario straordinario Giacomo Barbato, i vertici delle forze dell'ordine. Una manifestazione blindata con importanti misure di sicurezza. Ma l'atmosfera di preghiera si è rotta in zona porto con don Giosuè che ha lasciato il corteo e i portatori che hanno continuano il tragitto contravvenendo alle indicazioni del parroco.

Speciale TVCITY

8/12/2017

Uscita del Carro trionfale dell'Immacolata dalla Basilica di Santa Croce in Torre del Greco (Napoli).

Il filmato è di senzapb

8/12/2017

Il Carro trionfale dell'Immacolata in Via XX Settembre a Torre del Greco (Napoli).

Il filmato è di La piccola Frozen

10/12/2017
In una basilica gremita don Giosuè ha benedetto il carro dell'Immacolata.
"Sto ricevendo tanti messaggi di vicinanza", ha detto il parroco che venerdì ha ordinato di far rientrare il carro ma non è stato ascoltato dai portatori, "il 9 dicembre dovrà diventare la giornata della solidarietà".
"Come il Beato dopo la grande eruzione non lasceremo la parrocchia e la città": le parole di don Giosuè al termine della messa delle 10e30 in basilica con don Nico e i bambini della catechesi. "Se non riusciremo ad avere risposte dalla digos, dalla curia, dal prefetto sarete voi a dire a noi non potete rimanere da soli in mezzo ai lupi", l'affondo del parroco questa mattina. "In questo clima dobbiamo fare l'atto di riparazione all'Immacolata. Benediciamo la parte sana della città". Poi la preghiera alla Vergine Maria e la solenne benedizione. Fedeli in piedi, pianti e applausi.

Servizio di TVCITY

11/12/2017

“Non benedirò mai la violenza e l’arroganza”, sono le parole di don Giosuè Lombardo, nell’intervista ai microfoni di TVCITY. Ieri la solenne benedizione del carro dell’Immacolata dopo la celebrazione eucaristica.

Servizio di TVCITY


15/12/2017

Chiusura Ottavario "Discesa dell'immacolata" nella Basilica di S.Croce in Torre del Greco (Napoli).
Riprese di Giuseppe Tuoro,montaggio video e audio Ascione Luigi.